I sigillanti TEROSON utilizzati per i container oceanici

Henkel fornisce ottime soluzioni per la sigillatura dei container oceanici

Cosa ha a che fare un ananas con la sigillatura?

I container che trasportano merci delicate come la frutta tropicale devono rispondere a requisiti particolari. I prodotti Henkel sono utilizzati in diverse applicazioni per sigillare i container dagli agenti atmosferici e dai raggi ultravioletti per proteggere il loro contenuto.




Per la sigillatura elastica dell'interno e dell'esterno di giunture e cordoli come le barre a V negli angoli interni, viene utilizzato TEROSON MS 930. Questo sigillante non solo non contiene isocianato, ma ha un odore neutro. Dato che i container refrigerati sono utilizzati in tutto il mondo, la resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV giocano un ruolo importante. L'elevata resistenza ai raggi UV di
TEROSON MS 930 lo rende ideale per le sigillature esterne del container. Test effettuati dal costruttore mostrano che anche dopo una esposizione continua di 6 settimane alle radiazioni UV, non si registrano danneggiamenti.

I container refrigerati richiedono anche un'elevata elasticità del sigillante utilizzato. TEROSON MS 930 è un sigillante monocomponente con resistenza a trazione di 0,9 MPa (DIN 53504), allungamento a rottura di circa 400% e deformazione massima consentita del 25% che lo rendono la barriera ideale all'ingresso dell'acqua. Anche con -20 °C all'interno e +70 °C all'esterno non ci sono problemi per il sigillante.

I tecnici Henkel offrono a ogni cliente il massimo supporto nella scelta del sigillante più indicato per i vari substrati. Contattaci – saremo felici di aiutarti.

Supporti e Download